NEW: INIZIO VENDITA INTERA GAMMA MOTOCICLETTE VICTORY MOTORCYCLES U.S.A.

NEW: DISPONIBILITA' INTERA GAMMA HARLEY-DAVIDSON E BUELL

CHEVROLET CAMARO: 350.000 DOLLARI PER IL PRIMO ESEMPLARE ALL'ASTA BARRETT JACKSON 2009

SHELBY MUSTANG GT500 CONVERTIBLE: LE PRIME FOTO UFFICIALI

DODGE CHALLENGER: STEVE SALEEN PRESENTA IL PACCHETTO SMS

LA NUOVA DODGE VIPER ACR PERCORRE IL NURBURGRING IN 7'22''

DODGE CHALLENGER PROJECT CAR BY EIBACH, IL RITORNO DEL GENERALE?

LA NUOVA DODGE RAM ARRIVA AL GALOPPO, 380 CV. STANNO PER ESSERE SELLATI!

NUOVA FORD MUSTANG M.Y. 2010

ECCO LA NUOVA "KITT" DELLA SERIE TELEVISIVA KNIGHT RIDER

IN VENDITA L'UNICA SHELBY GT500 SUPER SNAKE

PRODOTTA LA MUSTANG N 9.000.000

FORD MUSTANG: PRESENTATO IL NUOVO LOGO

DODGE CHALLENGER SRT10 E BLACKTOP

FORD MUSTANG 2008 BARRET-JACKSON EDITION SHELBY GT

CHEVROLET CAMARO: I PREZZI UFFICIALI USA

CADILLAC CTS SPORT WAGON: UN FUTURO TUTO V6

LA NUOVA CHEVROLET CAMARO: RINASCE UN MITO DELL'AUTOMOBILE

ARRIVA IL KIT 'CUDA




DODGE CHALLENGER PROJECT CAR BY EIBACH, IL RITORNO DEL GENERALE?

DODGE CHALLENGER PROJECT CAR BY EIBACH, IL RITORNO DEL GENERALE?

Questa unica Dodge Challenger in Europa si può ammirare all’Essen Motor Show grazie alla Eibach, senza dubbio il più famoso e autorevole costruttore di molle per sospensioni che ha appositamente importato questo modello americano nella più potente versione SRT8 per mostrarlo agli appassionati tedeschi ribattezzandolo Project Car.

Il look è di quelli che fanno venire in mente qualcosa di speciale, soprattutto quel colore e metà tra il rosso e l’arancio e quello 01 sulle fiancate. Manca solo la bandiera sudista sul tetto e il ricordo si schiarisce: ecco la Challenger http://www.tagbo.co.uk/">Replica Omega UK R/T 426 del 1969 che negli anni Ottanta abbiamo imparato a conoscere attraverso la serie televisiva Hazzard, il famoso General Lee che si cimentava in acrobazie nella sua tinta HEMI Orange. Ora come allora, sotto il cofano la sigla è proprio quella HEMI che sta ad indicare il disegno emisferico delle camere di scoppio del V8. Allora c’era un 426 pollici cubi (7 litri) da 425 CV e 660 Nm con un cambio automatico a 3 rapporti, oggi c’è un 6,1 litri di pari potenza con meno coppia (569 Nm), ma sempre dotato di distribuzione a due valvole per cilindro comandate da aste e bilanceri attraverso un albero a camme centrale. È la tipica ricetta americana che Corvette e Viper utilizzano. La Challenger Project Car monta un cambio automatico a 5 rapporti, ma la vettura americana ha di serie un manuale a 6 rapporti con doppio overdrive, il Tremec TR-6060 ultima evoluzione del leggendario T56 che equipaggia tutte le muscle car americane. La Challenger SRT8 con cambio automatico passa da 0 a 100 km/h in 5,3 secondi e raggiunge 250 km/h.

Per personalizzare la sua esclusiva versione, la Eibach http://www.swisscheapwatches.com/">Men's fake Breitling watches ha installato molle regolabili Multi-Pro-R2 di ultima generazione per avere un assetto che può essere da corsa o da viaggio, poi ha messo nell’abitacolo un impianto Alpine completato da amplificatore, processore digitale a 5 canali e altoparlanti da 16 cm. Ha chiesto poi la collaborazione di illustri firme per calzare nel modo più eccentrico la Challenger utilizzando pneumatici 265/30 R22 Toyo Proxes T1R e cerchi Botticelli III della OZ con canale da 9,5 pollici con cornice verniciata nello stesso Hemi Orange usato per la carrozzeria e i pannelli all’interno, per un effetto davvero degno di una muscle americana.